• header

    Gusto, Professionalità e qualità della nostra cucina al vostro servizio

Consulta il Menu di Capodanno »

Non hai ancora deciso dove trascorrere il Capodanno? Ti aspettiamo con i tuoi amici presso il nostro Ristorante

Ristorante

Da noi mangi bene sia piatti di carne che di pesce

Pizzeria

Pizzeria con forno a legna

Giardino Coperto

Disponiamo di un giardino coperto con 250 posti a sedere

Eventi Speciali

Il nostro locale è ideale per ospitare i vostri eventi speciali come: Battesimi, Cresime, Feste di Compleanno e di Laurea, Matrimoni ed Eventi Aziendali

Benvenuti sul sito de Il mio Capriccio – Ristorante Pizzeria di Pisa

Ristorante Pizzeria Il mio Capriccio, ex Greppia Mangiatoia, viene inserito in quella che, da una fattoria nata nel 1700 ad opera del Conte di San Michele, fu trasformata dai tenutari nel 1831 in un Cascinale usato dagli stessi nei periodi di villeggiatura.

Volte a crociera nella sala centrale, ad arco nella sala di lato al punto Bar, testimoniano in maniera eloquente il periodo indicato nel cenno storico, per non parlare poi della sala affrescata, dove luci soffuse, ricreano armoniose sensazioni del passato.

Orari di Apertura

Siamo aperti dal Lunedì alla Domenica dalle 19:30 alle 24:00

Aperture Speciali a Pranzo
Apriamo a pranzo solo per Cerimonie, Prime Comunioni, Feste di Laurea, Feste di Compleanno, Pranzi Aziendali ecc....

Social media


Latest News »

Read the latest from our company blog

pasqua2016_capriccio_sito (1)

Pranzo di Pasqua 2016

marzo 7, 2016 - No Comments

Il Mio Capriccio vi aspetta per celebrare il pranzo di Pasqua 2016 con un menu dedicato e ricco di prodotti

Full Story »

29 Febbraio 2016: Cena Sarda

febbraio 16, 2016 - No Comments

Il Mio Capriccio vi aspetta lunedì 29 Febbraio 2016 per una serata dedicata alle origini e alla cucina sarda, esclusivamente

Full Story »

31 Dicembre 2016: Cenone di Capodanno

dicembre 8, 2013 - No Comments

In occasione del Cenone di Capodanno 2016  a Pisa, Il Ristorante Il mio Capriccio è lieto di accoglierVi nei propri locali

Full Story »